Attivisti animalisti: proteste davanti all'Ex Cinodromo

La ditta barese è pronta nuovamente a rivendicare la gestione sul canile

“In presidio all’Ex Cinodromo di Ponte Marconi per non mollare. Gli attivisti di Animalisti Italiani Onlus insieme all’attrice Loredana Cannata, ai volontari de L’Impronta e Avcpp per evitare il peggio: che Mapia Srl entri in possesso del canile mettendo la parola Fine a quella che fino ad oggi è stata una gestione virtuosa dei cani senza padrone della Capitale. Nel week end appena trascorso la Mapia Srl si è presentata all’ex Cinodromo pretendendo di subentrare senza un piano di continuità del lavoro e senza essere in grado di dare spiegazioni su chi avrebbe dato da mangiare e avrebbe accudito gli animali. Insomma, era venuta per prendere le chiavi senza la minima idea di come svolgere il servizio richiesto e per il quale si è aggiudicata il famigerato bando di Ferragosto. Sono state le stesse Forze dell’Ordine, quindi, ad impedirne l’accesso. Oggi la ditta barese è pronta nuovamente a rivendicare la gestione sul canile”. Così in una nota gli Animalisti Italiani. 

C.T.(Fonte Omniroma)

 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna