Bambino Gesù, Zingaretti firma per sede S. Marinella

Previsti 20 posti letto di alta specialità riabilitativa per il trattamento di gravi disabilità in età evolutiva e 2 posti di day hospital riabilitativo neuromotorio.

Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti nelle vesti di commissario ad acta per il piano di rientro ha firmato il decreto
di accreditamento del presidio sanitario Ospedale Pediatrico Bambino Gesù – sede di Santa Marinella. L’accreditamento
consiste in 20 posti letto di alta specialità riabilitativa per il trattamento di gravi disabilità in età evolutiva e 2 posti di day hospital riabilitativo neuromotorio. Previste anche attività specialistiche ambulatoriali: radiodiagnostica, odontoiatria, oftalmologia, cardiologia, pediatria, otorino, ortopedia, anestesiologia e rianimazione, neuropsichiatria infantile, neurologia, patologia clinica.

“Con questo decreto – aggiunge il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti – si completa l’assetto di accreditamento della sede distaccata dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù che riveste particolare importanza in un quadrante a forte crescita demografica e popolato da giovani coppie. E’ un segno di attenzione verso una struttura di eccellenza della sanità regionale”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna