Botteghe in movimento: ‘vetrina’ per l’artigianato di qualità

Protocollo d'Intesa per promuovere le eccellenze del territorio

Valorizzare il lavoro degli artigiani di Roma e del Lazio, promuoverne l’internazionalizzazione e far conoscere le eccellenze del territorio grazie a mappe e percorsi che si snoderanno tra le botteghe del centro storico della Capitale, con un appuntamento che mira a rinnovarsi di anno in anno. Questo l’obiettivo dello schema del Protocollo d’Intesa, approvato dalla Giunta capitolina e che sarà sottoscritto tra Regione Lazio e Roma Capitale, per il progetto Botteghe in movimento. Lo scopo è quello di creare un evento annuale che avvicini i cittadini romani e di tutta la Regione all’artigianato artistico, promuova a livello internazionale il settore e intercetti anche i flussi turistici della Capitale, coinvolgendo ambasciate, università straniere, istituti internazionali e uffici di rappresentanza presenti in città. Roma Capitale si occuperà di trovare gli organizzatori e le aree in cui si svolgerà la manifestazione. La Regione Lazio contribuirà a sostenere le spese di organizzazione ed emetterà un bando per la selezione delle imprese artigiane di Roma e del Lazio interessate a partecipare alla manifestazione. (gc)

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna