Capo Guardie Svizzere choc: attacco solo questione di tempo

"Noi pronti a ogni evento di tipo terroristico", ha detto il comandante Christoph Graf secondo quanto riportato da 'Cath.ch', portale cattolico svizzero

Papa Francesco saluta una guardia svizzera
Papa Francesco saluta una guardia svizzera

“Può essere solo una questione di tempo prima che un attacco (come quello di Barcellona, ndr) avvenga a Roma. Ma noi siamo preparati” a difendere il Papa. Così il
comandante delle Guardie Svizzere, Christoph Graf, al portale cattolico svizzero Cath.ch che riporta della 27esima Assemblea Generale che si è svolta a Soletta, il 19 e il 20 agosto scorsi.

Il comandante Graf, in carica dal 2015, ha sottolineato che le Guardie papali non sono solo un soggetto fotografico per i turisti che si recano in Vaticano. E’ davvero un Corpo di protezione addestrato nelle tecniche più moderne. La Scuola iniziale di reclutamento, ha sottolineato, è stata portata da due a quattro mesi ed è svolta in collaborazione con la
polizia cantonale ticinese.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna