Compensi ai terremotati: il Municipio VII di Roma dice no

Bocciata la proposta di devolvere il gettone di presenza alle vittime del sisma

Il Municipio VII di Roma respinge la proposta di aiutare le popolazioni colpite dal sisma di fine agosto. Siamo nel municipio romano che da Ciampino arriva alle porte del Colosseo. Questa mattina, in Commissione Politiche Sociali, il gruppo PD ha presentato una risoluzione di solidarietà ai comuni terremotati che chiedeva di impegnare l’amministrazione comunale a promuovere iniziative di sensibilizzazione e prevenzione al rischio sismico. Una proposta integrata dalla richiesta – rivolta al consiglio municipale – di devolvere il gettone di presenza alle popolazioni terremotate. “La maggioranza 5 Stelle ha bocciato la nostra proposta senza voler discutere sul tema – spiega a Radiocolonna Francesca Biondo, consigliera municipale in quota PD – I motivi? Scritta male, senza nessuna intenzione di sedersi assieme attorno a un tavolo per modificarla”. Una decisione resa possibile dai numeri: Movimento di Beppe Grillo in commissione ha 6 membri su 10. Sullo sfondo la richiesta dell’ANCI nazionale di promuovere iniziative locali che aiutassero le popolazioni di Amatrice, Accumoli e Arquata. (Giacomo Di Stefano)

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna