Corviale: sigilli al Roma Farmer's Market

Riscontrate gravi irregolarità in assegnazioni

La Polizia Locale, gruppo Marconi, sta mettendo i sigilli al “Roma Farmer’s market” di Corviale per irregolarità relative all’assegnazione dei locali di proprietà di Roma Capitale. La struttura, all’interno della quale si può accedere da 11 ingressi da via Mazzacurati e via di Poggio Verde, attualmente è vuota. Gli esercenti, infatti, operano solo nelle giornate di sabato e domenica. Trentaquattro i banchi che verranno chiusi. All’operazione, coordinata dal Comandante Stefano Napoli, stanno prendendo parte anche Polizia di Stato e Carabinieri. (gc) (fonte Omniroma)

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna