Dal TPL ai vigili del fuoco, nuova giornata di scioperi

Nella Capitale e provincia si preannuncia l’ennesimo lunedì nero

Il caldo sarà torrido, con punte fino a 36°. Ma non è questo l’unico motivo per cui i romani vivranno una settimana bollente. Per oggi è previsto uno sciopero, indetto da Cgil, Cisl e Uil che coinvolgerà il consorzio Roma Tpl. Potrebbero essere numerosi le linee e i collegamenti che salteranno a causa dei disagi, con l’eccezione della fascia di garanzia fino alle 8.30 e dalle 17 alle 20. Salta – o meglio, viene rimandato al 26 luglio – lo sciopero di Atac. Dalle 9 alle 13, inoltre, si fermeranno i vigili del fuoco, che protestano contro le pensioni “inferiori di oltre 300 euro mensili rispetto a quelle percepite da altre forze di polizia”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna