Dalla manovra di bilancio possibili 400 milioni per Roma

I 5 Stelle della Camera presentano emendamenti che, se approvati, porterebbero risorse per buche, trasporti e verde

Rimozioni per evitare che nelle buche cadano le auto

Poco meno di quattrocento milioni per mettere mano a trasporti, manutenzione stradale (quindi si parla di buche) e verde pubblico. Virginia Raggi aveva chiesto aiuto al governo, in termini di risorse per Roma, ma è possibile che questo aiuto, anzichè direttamente da un ministero, arrivi dalla manovra, grazie a due emendamenti presentati dai 5 Stelle alla commissione bilancio della Camera, secondo quando scrive il dorso romano di Repubblica di oggi.

In caso di disco verde del Parlamento, da queste proposte potrebbero arrivare 50 milioni di euro l’anno nel quinquennio 2019-2023 per ricoprire le buche delle strade e per la manutenzione del verde; 145 milioni inoltre (90+55) per interventi mirati sulle tre linee metro finora esistenti (completamento linea C e manutenzione, materiale rotabile, ecc.).

Si tratta solo di un primo passo, l’iter non è breve e soprattutto gli emendamenti dovranno avere l’approvazione del governo e il voto di una maggioranza.

 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna