14 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Dalle spiagge alle case, litorale romano invaso dalle falene

Si moltiplicano segnalazioni.In passato già in altre zone Italia

Litorale romano “invaso” da falene. Si moltiplicano, negli ultimi giorni, le segnalazioni su una presenza, oltre la misura consueta e massicciamente anche di giorno, dell’animale su tutta la costa, da Civitavecchia sino ad Ostia, passando per Ladispoli, Fregene e Fiumicino. Segnalazioni che sono diventate “virali” sui social network. Un insetto, la “Lymantria Dispar”, che solitamente è presente durante le ore notturne, nel periodo estivo, ma che ora sembra aver invaso spiagge, abitazioni, aree verdi, anche durante le ore diurne.

Un fatto inconsueto ma non nuovo e che, secondo gli esperti, avviene ogni nove-dieci anni e che è stato in passato segnalato in altre parti d’Italia e nel mondo.

La motivazione sarebbe legata ad un ciclico accrescimento demografico della popolazione delle falene, che potrebbe ricondursi al calo di uccelli insettivori per vie delle aggressive disinfestazioni.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014