Discarica accanto al cimitero di Prima Porta: esposto dei pendolari

Il Comitato dei pendolari della Roma-Viterbo: carreggiata invasa dai rifiuti

Una discarica a cielo a aperto a ridosso del cimitero di Prima Porta che continua a prosperare nonostante i reclami e le segnalazioni. A denunciare l’ennesimo episodio di degrado della Capitale è il comitato che rappresenta i pendolari della Roma-Viterbo. Questa volta al centro delle loro denunce non c’è un ritardo o un treno in panne ma la situazione da Terzo Mondo che è presente nella galleria di Montebello, sulla Via Flaminia.

Come spiegato da Fabrizio Bonanni del comitato, la situazione resta immutata anche in seguito alla risposta che gli aveva fornito tempo fa l’ASTRAL – l’Azienda Strade Lazio SPA – su un pronto intervento per quanto riguarda i rifiuti all’interno delle gallerie. Quelli nella stazione di Montebello invece, precisa l’azienda, sono di pertinenza di Atac.

“A questo punto, visto che nessuno interviene, provvederemo all’ennesimo esposto per segnalare e denunciare questo schifo – spiega indignato Bonanni – anche per mettere in guardia da eventuali incidenti causati dall’invasione dei rifiuti sulla carreggiata, dove transitano auto spesso a forte velocità.”

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna