Il raccordo anulare per le bici verrà premiato a New York

Un riconoscimento mondiale per il progetto Grab

Il progetto del Grab – il grande raccordo anulare per le bici della Capitale – verrà premiato negli Usa. Ad annunciare l’importante riconoscimento è stato il ministro dei Trasporti Graziano Delrio: “”Qualcuno si è stupito quando ho appoggiato subito il progetto del Grande raccordo anulare ciclabile di Roma: 42 chilometri. A New York lo premieranno come uno dei migliori del mondo”. E il sindaco di Roma Ignazio Marino ha ricordato come, d’accordo con il ministro, l’amministrazione abbia fin da subito manifestato l’intenzione di sostenere un progetto che è “una grande opportunità per Roma: oltre 40 km di percorsi ciclopedonali, un’infrastruttura leggera che attraversa parchi, piste ciclabili e aree verdi. Il fatto che venga premiato a New York – ha aggiunto il sindaco – è quindi un’ulteriore conferma della validità di questo strumento, che permette di ridisegnare la mobilità romana all’insegna della sostenibilità. (gc)

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna