In arrivo nubifragi al Sud, nel weekend maltempo Centronord

Allerta meteo arancione su Sardegna e diverse regioni

Rischio nubifragi per altre 48 ore al Sud, e weekend brutto anche al Centronord: è in arrivo in tutta Italia una nuova ondata di maltempo a causa di un vortice di bassa pressione insistente sui mari meridionali.

Secondo le previsioni del meteorologo di 3bmeteo.com, Edoardo Ferrara, “fino a domani rovesci e temporali interesseranno Sud e Isole, con rischio di locali nubifragi e picchi di oltre 50 millimetri in poche ore, in particolare su Calabria jonica, Metaponto, tarantino e versanti orientali di Sicilia e Sardegna”. Proprio in Sardegna, ricorda il Centro Epson Meteo-Meteo.it, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso una nuova allerta meteo che da rossa è passata ad arancione. A rischio in queste ore sono specialmente le zone orientali e meridionali (alcuni comuni del cagliaritano hanno chiuso oggi le scuole) e i fenomeni potranno essere localmente anche molto intensi e saranno accompagnati da grandinate, fulmini e forti raffiche di vento.

Allerta arancione sui settori meridionali e ionici di Calabria, Basilicata e Puglia. “Al Sud domani non sono escluse – sottolinea Ferrara – locali criticità idro-geologiche o allagamenti lampo. Piogge e rovesci sono attesi anche sul resto del Sud ma in genere saranno meno intensi e diffusi”.

Domani, sempre secondo l’esperto, “sarà ancora in prevalenza soleggiato sulle regioni centro-settentrionali, ma già venerdì la bassa pressione tenterà di risalire dai mari meridionali verso Nord, portandosi sul Tirreno. Avremo così – aggiunge – un peggioramento al Centro con delle piogge sparse più probabili sui versanti adriatici e sulle coste tirreniche.

In attesa il Nord con sole fino al pomeriggio, poi nubi in aumento e prime deboli piogge notturne”. Nel weekend, continua il meteorologo, “la bassa pressione insisterà sull’Italia, portando a tempo variabile a tratti instabile. Nubi e piogge sparse – continua – sono così attese al Centronord, in particolare sabato sul Nordest e sulle centrali tirreniche (qui anche con temporali). Ancora qualche rovescio o temporale sparso al Sud, ma qui il peggio sarà ormai passato, con fenomeni meno diffusi e anche delle belle occhiate di sole, specie tra bassa Calabria e Sicilia. Le temperature – conclude Ferrara – si manterranno tutto sommato in linea con le medie, con clima diurno relativamente mite nelle aree soleggiate”.

NAN

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna