13 Giugno 2021
Il meteo a Roma

L'Associazione Etna, un sostegno per la popolazione migrante

Sportello di ascolto, psicoterapia per adulti e bambini gratuita

E’ molto frequente che un giudizio avvenga prima dell’analisi.

Una valutazione, che spesso ha le sue fondamenta nella cultura di provenienza.

Ma che cos’è la cultura? E’ la risposta che un gruppo sociale dà ai propri bisogni naturali e individuali.. Questo significa che la cultura è variabile. E se noi non conosciamo queste varianti rischiamo di fare gravi errori di giudizio.

L’Associazione Etna, che sta per Etno Psicologia Analitica, dal 2008 offre un servizio di ascolto, consulenza e terapia psicologia alla popolazione migrante e lo fa gratuitamente. Le barriere più frequenti che limitano un’ efficace comunicazione interculturale possono essere il presupporre delle somiglianze, l’etnocentrismo, gli stereotipi e la mancata conoscenza della comunicazione verbale e non verbale della persona che abbiamo difronte. Grazie alla competenza interculturale dei terapisti di Etna, questi ostacoli si possono superare. L’Associazione, inoltre, si occupa di formazione per professionisti in etnopsicologica ed etnopsichiatrica e organizza corsi per i dipendenti pubblici e privati che lavorano con la popolazione migrante. Lidia Tarantini, esperta del dialogo interculturale e interreligioso, presidente della sezione romana dell’ A.I.P.A (Associazione Italiana per lo studio della Psicologia Analitica ), membro della S.I.P.S. (Società Italiana di Psicologia Scientifica) e didatta della I.A.A.P. (International Association for analytical Psychology), ci ha raccontato come è nata questa associazione e come si sta sviluppando.

 

http://www.etnopsicologianalitica.com/

 

Etna via Alba 35, Roma

 

C.T.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014