Manifestazione di Forza Nuova, ferito poliziotto

Una manifestazione non autorizzata a Tor Bella Monaca si è conclusa con il ferimento di un agente

Un blitz dei militanti di Forza Nuova ha generato tensioni e lancio di oggetti ieri sera a Tor Bella Monaca. La formazione dell’estrema destra, che chiede case popolari per gli italiani, ha violato il divieto di manifestare in corteo della Questura, e una frangia di manifestanti, invece, ha tentato di raggiungere la sede dell’Usb, vicina alla sede locale del Pd. L’intervento delle forze dell’ordine ha evitato il peggio ma un agente, un funzionario di polizia, è rimasto ferito. Tutte le fasi della vicenda sono state riprese e le immagini passate al setaccio per individuare gli autori dei disordini.

 

“Denunciamo il Questore”, ha scritto Roberto Fiore sul profilo facebook di Forza Nuova: “Prima proibisce una manifestazione, poi chiude la sede di FN e per di più consente all’estrema sinistra di manifestare nello stesso luogo in cui doveva svolgersi la nostra manifestazione. Il Questore sarà denunciato per l’accanimento contro Forza Nuova”.

 

La risposta dell’Usb è in un comunicato: “La velenosa bugia che i gruppi razzisti stanno diffondendo per cercare di penetrare nei quartieri popolari, cioè che le case popolari non ci sarebbero perché destinate agli immigrati, la si contrasta se accanto al racconto quotidiano della verità si aggiunge la paziente e determinata presenza sul territorio”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna