19 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Metro B ferma per un guasto, la rabbia dei passeggeri

A pochi giorni dall'inaugurazione della metro C nuovi disagi per i romani

Non c’è pace per i romani alle prese con i mezzi pubblici. A neanche due giorni dall’inaugurazione della nuovissima linea C (con tanto di flop) la linea B si è fermata all’ora di punta stamane lasciando a piedi migliaia di pendolari. Un guasto tecnico ha bloccato centinaia di persone nei vagoni della metropolitana tra San Paolo e Marconi provocando la sospensione (“altro che rallentamento”, lamentano i cittadini) dell’intera linea. Tanta la rabbia e l’indignazione tra i passeggeri, come il sarcasmo e la rassegnazione espressa sui social (Facebook e Twitter) che hanno raccolto le testimonianze degli sventurati pendolari e turisti.

“A Roma più di due metro non possono circolare, almeno non contemporaneamente”, ironizzano su twitter gli utenti che lanciano l’hastag . Tra le critiche più pesanti mosse all’Atac la penuria dei mezzi, il ritardo dei treni e il costo dei biglietti considerato eccessivo per il servizio fornito. Alcuni si sfogano contro Marino e altri ricordano l’ultima polemica esplosa proprio intorno alla metro C considerata poco accessibile per i disabili a causa di gradini e dislivelli. Lo stesso assessore allo Sport Luca Pancalli (disabile in carrozzina) aveva espresso i suoi dubbi raccontando a Repubblica come sia difficile la fruizione per chi non è autonomo a causa del dislivello tra la banchina e il treno. Certamente l’opera, dal costo complessivo stimato attorno ai 3,7 miliardi di euro, continua a far discutere e preoccupare. (gc)

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014