23 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Morti bianche, Roma maglia nera: 24 morti in 7 mesi

Capitale e provincia guidano la triste classifica

Morti sul lavoro, a Roma e provincia spetta un triste primato. Con 24 morti bianche la capitale guida la triste classifica seguita da: Milano (20), Bari (16), Napoli (15), Brescia (12), Salerno (11), Palermo, Torino e Treviso (10). In totale sono stati 643 i morti sul lavoro nei primi sette mesi del 2015, vale a dire una media di tre al giorno, in aumento del 9,5% rispetto allo stesso periodo del 2014. Lo rileva un’indagine dell’Osservatorio Sicurezza sul Lavoro Vega Engineering di Mestre effettuata sulla base di dati Inail. La Lombardia é la regione maggiormente colpita con 70 vittime in occasione di lavoro, seguita da Toscana (46), Campania (43), Veneto (42), Lazio (39), Emilia Romagna (36), Sicilia (35), Piemonte (33), Puglia (29), Abruzzo (16), Marche (15), Trentino Alto Adige (14), Umbria (12), Friuli Venezia Giulia, Calabria e Sardegna (8), Liguria (7), Basilicata (6) e Molise (5). (G.I.)

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014