Roma: nasce Farmacie di Strada con farmaci gratis

Al via, nella Capitale, un progetto pilota per dispensare medicinali ai migranti e alle persone più indigenti. Il progetto durerà 12 mesi

(immagine di repertorio)

Per contrastare il diffondersi di patologie legate alla povertà o al mancato accesso alle cure, verranno dispensati gratuitamente dei farmaci ai migranti e alle persone bisognose. E’ questo il cuore del progetto pilota: “Farmacie di strada” lanciato oggi da Assogenerici.

A proporre l’iniziativa è l’Istituto di Medicina Solidale Onlus (IMES), nato in collaborazione con l’Università e il Policlinico di Roma Tor Vergata che gestisce sei ambulatori in cui 30 volontari medici specialisti, psicologi e infermieri, garantiscono 15mila prestazioni mediche l’anno.

A Tor Bella Monaca e Piazza San Pietro
Negli ambulatori di Tor Bella Monaca, quartiere caratterizzato dal più alto indice di povertà nella Capitale, e in quello a piazza San Pietro sotto il colonnato del Bernini, sarà sperimentato per 12 mesi un modello pilota di “Farmacie di strada”.

“Abbiamo cura di loro”
… è lo slogan che battezza il progetto che ha tra gli obiettivi la riduzione dello spreco di farmaci e la riduzione degli accessi impropri al Pronto soccorso. “Sostenibilità e solidarietà devono viaggiare insieme per dare risposte ai tanti cittadini che, per problemi economici, rinunciano ad accedere alle cure o alle prestazioni mediche. Nessuno deve restare ai margini della società e deve essere abbandonato perché il vero progresso non deve lasciare indietro nessuno”, ha dichiaro Enrique Häusermann, presidente Assogenerici .

In stretta collaborazione con gli Ambulatori di strada
Le farmacie funzioneranno indipendentemente ma in stretta connessione con gli ambulatori di strada: saranno rifornite da Banco Farmaceutico che gestirà la raccolta e la distribuzione dei farmaci donati da cittadini e da aziende, tra le quali quelle aderenti a Assogenerici. Mentre, i farmacisti volontari aderenti alla Federazione nazionale degli Ordini dei farmacisti, distribuiranno i prodotti secondo le prescrizioni mediche rilasciate dagli ambulatori solidali.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna