Pino crollato su scuola a Montesacro: giallo sulle responsabilità

Colpa del Dipartimento Scuola o del Municipio? L’analisi di Radiocolonna

Colpa del Municipio? Responsabilità del Dipartimento Scuola del Comune di Roma o del Servizio Giardini?

Nei giorni che sono seguiti alla caduta rovinosa di un albero su un asilo a Conca D’Oro – Municipio III – è iniziato il dibattito sulle responsabilità di un episodio che ha rischiato di provocare una tragedia. Era giovedì notte quando un enorme ramo di pino si staccava dall’arbusto e cadeva rovinosamente all’interno dell’edificio scolastico di Via Val di Lanzo.

 

Le opposizioni municipali sono andate subito all’attacco con l’affondo del consigliere di FDI Francesco Filini che ha puntato il dito contro la giunta di Paolo Marchionne, rea – a suo avviso – di non aver speso un centesimo degli oltre 46mila euro destinati nel 2015 alla cura del verde municipale. Una scelta che avrebbe portato il Campidoglio – secondo la ricostruzione di Filini – a decurtare il budget del 2016 a circa 27mila euro. “I soldi di cui parla Filini erano stati destinati a un altro bando e quindi non è stato possibile utilizzarli – ha raccontato a Radiocolonna Francesco Coronidi, consigliere di maggioranza del Municipio III – dispiace che un ex assessore strumentalizzi una vicenda simile”. Coronidi ha ammesso che sulla gestione del verde pubblico comunale ci sia un problema causato dal blocco delle assunzioni e dalla cancellazione dei bandi post-Mafia Capitale che hanno ridotto notevolmente il personale. Secondo alcuni esponenti della maggioranza municipale i problemi che avvengono all’interno di un plesso scolastico sono competenza del Dipartimento Scuola del Comune di Roma e non del Municipio.

 

Tuttavia un regolamento comunale sembrerebbe attribuire la colpa – laddove il dirigente scolastico abbia segnalato le criticità al Municipio – al responsabile municipale in materia. Un’interpretazione della delibera 10 del 1998 che quindi lascerebbe entro le mura del Municipio III le responsabilità di un episodio che ha avuto la fortuna di avvenire a notte fonda. (Giacomo Di Stefano)

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna