19 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Porta San Sebastiano solo per pedoni, bici e bus

Terminati i lavori di rifacimento del muro crollato a marzo 2014

Terminati i lavori di rifacimento del muro crollato a marzo 2014, riapre via di Porta San Sebastiano, la bella e storica strada che collega l’omonima porta nella cinta delle Mura Aureliane, su via di Porta Ardeatina, con piazzale Numa Pompilio. La via è di nuovo percorribile ma con una nuova disciplina: possono transitare verso l’arco di Druso e Porta San Sebastiano solo pedoni, biciclette, mezzi pubblici e auto dei residenti. Oggi l’inaugurazione, alla presenza del sindaco Ignazio Marino e dell’assessore ai Lavori Pubblici Maurizio Pucci. Queste nel dettaglio le misure adottate: limite di velocità a 30 chilometri l’ora; doppio senso di marcia lungo il grosso del tracciato, tra l’incrocio con via di Porta Latina e l’arco di Druso; prima dell’arco di Druso e fino a Porta San Sebastiano corsia preferenziale per l’autobus (linea 118) e le biciclette; per i veicoli autorizzati (oltre bus e bici), inversione di marcia obbligatoria e divieto di fermata e di sosta; percorso pedonale separato, con “occhi di gatto” ogni 5 metri e marginatore bianco, pensato anche in funzione dell’imminente Giubileo (turisti e fedeli in transito verso i vicini luoghi di culto). (gc)

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014