Rogo Battistini, esplosioni e timore nube tossica

Traffico in tilt in tutta la zona dove la polizia ha chiuso le strade principali per permettere ai soccorsi di arrivare velocemente. Nessun ferito. Si sta organizzando una squadra dell'Arpa per verificare la qualità dell'aria.

Incendio in uno sfasciacarrozze in via Mattia Battistini. Una densa colonna di fumo nero ha invaso la zona e i palazzi costringendo la gente a barricarsi negli appartamenti. Inoltre, una forte esplosione si è sentita nei pressi dell’incendio all’autodemolitore. Le fiamme sono alte quanto il limitrofo palazzo del civico 189 che è di complessivi quattro piani. Continuano le esplosioni. Al lavoro i vigili del fuoco con diversi automezzi.

Le fiamme sarebbero cominciate in una delle auto accatastate, propagandosi in pochi minuti anche alle altre. Starebbero bruciando anche alcuni copertoni. La polizia ha chiuso le strade principali per permettere ai soccorsi di arrivare velocemente, ma fortunatamente non ci sono feriti. Si teme, però, che accada quello che è successo a Pomezia con l’incendio della EcoX. Che cioè l’incendio sprigioni gas tossici. Cosa molto probabile perché i materiali sono particolarmente inquinanti, come plastica, batterie, bombole del gas e bombole di metano. Tanto che in serata i vigili hanno comunicato che si sta “organizzando una squadra dell’Arpa per verificare la qualità dell’aria”.

Il traffico è in tilt in tutta la zona. Numerose pattuglie della polizia locale sono andate in ausilio sul posto per le chiusure. In particolare attualmente chiuse via Mattia Battistini, vai dei Monti di Primavalle e Via Lucio Secondo. Vigili del Fuoco sul posto. Deviate anche alcune linee dei bus Atac.

“Si apre un capitolo importante, che stiamo già affrontando, che è quello di non concedere assolutamente più alcuna proroga rispetto alla presenza di autodemolitori nella città di Roma. Sono qui veramente da troppo tempo e non è più possibile. Questa situazione dimostra la pericolosità”. Così in diretta facebook l’assessora capitolina all’Ambiente Pinuccia Montanari in un sopralluogo dopo l’incendio sviluppatosi in un autodemolitore di Via Mattia Battistini .

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna