Scontri nel corteo dei neo fascisti al Circo Massimo

Cariche della polizia nel corteo di neo fascisti e ultras , un fumogeno ha provocato un principio di incendio

Tensioni alla manifestazione dei neo fascisti di FN e gruppi ultras della Roma a Circo Massimo. Dopo i primi disordini ci sono nuove tensioni tra gruppi di manifestanti che si sono avvicinate più volte verso le forze dell’ordine in tenuta anti-sommossa e ai giornalisti.

Dal palco gli organizzatori della manifestazione dei neo fascisti  hanno urlato: “ragazzi state rovinando tutto” ed hanno letto una preghiera per tutti i morti in Italia per Coronavirus. Un manifestante ha esortato a “non cadere nei tranelli. Aspettavano solo questo – ha aggiunto – forse era tutto preparato”.

Un fumogeno lanciato dalla piazza verso la strada ha causato un principio di incendio. Per spegnere le fiamme è intervenuta la polizia con degli idranti.

 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna