Sicurezza, aumentano i Carabinieri a cavallo nei parchi di Roma

Salito a 20 al giorno il numero dei binomi impiegati nel controllo delle aree verdi della Capitale. Serviranno da valore aggiunto al servizio di pattugliamento con carabinieri a piedi e auto elettriche.

E’ salito a 20 al giorno il numero delle pattuglie di carabinieri a cavallo impiegate nel controllo delle aree verdi della Capitale. Già a marzo erano state incrementate con compiti di vigilanza in parchi come cColle Oppio, Colosseo, Villa Borghese e Castel Fusano. Queste ulteriori pattuglie serviranno da valore aggiunto al servizio di pattugliamento con carabinieri a piedi e auto elettriche.

In sei mesi complessivamente le unità a cavallo impiegate nei parchi della Capitale sono state 1.728.

“L’importanza di questo servizio è che migliora anche la percezione di sicurezza delle persone puntando molto sulla nostra capacità di vicinanza ai cittadini. L’abbiamo ulteriormente potenziato anche alla luce gli ultimi casi di violenze sessuali avvenuti in città”, ha sottolineato il generale De Vita.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna