Stadio della Roma, il Politecnico Torino boccia la viabilità

Una bozza di relazione tecnica è stata anticipata dal Tempo: in caso di "evento sportivo", il quadro sarebbe "catastrofico"

Bocciata dal Politecnico di Torino la viabilità del progetto Stadio, così come modificato dall’ Amministrazione 5Stelle. In caso di “evento sportivo”, il quadro sarebbe “catastrofico”. E’ quanto scrive Il Tempo di oggi, che riporta una bozza della relazione del Dipartimento Trasporti dell’Ateneo torinese, guidato dal professor Bruno Dalla Chiara che firma il documento.

“Le previsioni effettuate – scrive ancora Il Tempo – sono troppo ottimistiche rispetto alla realtà che si andrà ad affrontare”. Insomma, previsioni di traffico, simulazioni e analisi non è che siano sbagliate (anzi, viene scritto «le analisi sono state condotte in modo professionale dalle società esterne incaricate e in modo sempre professionale sono state effettuate le verifiche da Roma Servizi per la Mobilità») ma non sono, di fatto, esaustive.  E, quindi, appena si allarga il quadro d’insieme, ecco che la situazione cambia.

“Troppo evidenti sono le criticità fin da ora riscontrate per poter fornire un giudizio positivo in merito alle possibili ricadute sul traffico stradale capitolino; traffico già normalmente in stato di forte congestione, e che, nel complesso, non vede trarre beneficio dagli interventi infrastrutturali a carico della rete: la sola unificazione della viabilità in corrispondenza dell’intervento e il Ponte dei Congressi non possono risolvere le criticità già ora presenti che in futuro verrebbero acuite da un tale intervento”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna