Sui social foto del giovane indagato per l’uccisione di Rega

Il ragazzo appare bendato. Nessuna conferma dai Carabinieri che però indagano.

Una presunta foto che ritrarrebbe bendato Natale Hjort, uno dei due americani indagati per l’omicidio del vice brigadiere Mario Cerciello Rega, mentre viene interrogato in caserma circolerebbe nelle ultime ore in alcune chat. 

Nessuna conferma da parte dell’Arma. In una breve nota sottolinea comunque che il Comando generale “prende fermamente le distanze dallo scatto e dalla divulgazione di foto di persone ristrette” e che il Comando provinciale carabinieri di Roma “sta svolgendo con la massima tempestivita’ accertamenti diretti a individuare i responsabili”.

Oggi ci sarà la camera ardente del vicebrigadiere dei Carabinieri, Mario Cerciello Rega. Sara’ aperta dalle 16 alle 20 e sara’ allestita nella cappella di piazza Monte di Pieta’, nei pressi della stazione dei carabinieri di piazza Farnese, dove il militare prestava servizio.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna