14 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Tagliando assicurativo: non è più obbligatorio esporlo

Ecco le nuove regole

Dal 18 Ottobre non sarà più necessario esporre il tagliando assicurativo a  bordo dell’auto, ma sarà obbligatorio portare con sé il contratto assicurativo e mostrarlo agli agenti in caso di fermo. Dalla targa, comunque, gli agenti saranno in grado di effettuare una verifica in qualsiasi momento, anche da remoto, attraverso ZTL, Telepass, Tutor, Autovelox. D’ora in poi le assicurazioni, dopo ogni stipula o rinnovo, saranno obbligate ad inviare i dati del veicolo alla Motorizzazione Civile. L’intento di questa azione è quello di contrastare le truffe, perché falsificare il tagliando assicurativo è molto semplice. Secondo l’ANIA, l’Associazione Nazionale fra le imprese Assicuratrici, nel 2014 c’erano in circolazione 4 milioni di veicoli senza assicurazione.

C.T.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014