Tragedia a Centocelle, bimbo muore investito da auto

Aveva sei anni ed era di etnia rom. Arrestato per omicidio stradale il conducente dell'auto

Si era fermato per far attraversare la strada ad alcuni pedoni ma quando è ripartito non si è accorto di un bambino che era rimasto indietro e lo ha travolto. La tragedia è accaduta ieri, verso le 17,30 in viale Palmiro Togliatti, all’altezza di via Casilina.

Un uomo a bordo di un’autovettura si è fermato per permettere ad alcune persone di etnia rom di attraversare la strada ma, ripartendo, non si è accorto della presenza di un bambino di 6 anni che faceva parte del gruppo che è stato pertanto investito.

L’investitore, dopo aver subito un’aggressione da parte dei parenti dei piccolo, lo ha accompagnato presso l’ospedale Vannini. Per il piccolo, però, non c’è stato nulla da fare e poco dopo è deceduto. Sul posto si è riversato un gruppo di familiari, tenuti sotto controllo dalle pattuglie della Polizia di Stato.

L’uomo che ha investito il bimbo è ora stato arrestato per omicidio stradale e la macchina è stata sequestrata.

A quanto si è appreso il conducente, un 29enne romeno, è risultato negativo ai test
dell’alcol e della droga. L’incidente è avvenuto verso le 17,30 in viale Palmiro Togliatti, all’altezza di via Casilina.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna