Tragedia sfiorata a Prati, pino cade su taxi. Un ferito

É accaduto tra via delle Cinque Giornate e via Settembrini. L’albero ha travolto due auto tra cui un taxi in movimento. Il conducente é stato estratto dalle lamiere. Automobilista: “viva per miracolo”

Una persona è rimasta ferita nella caduta di un albero avvenuto questa mattina poco prima delle nove tra via delle Cinque Giornate e via Settembrini. L’alto fusto, completamente sradicato, ha travolto nella sua caduta due auto di cui un taxi in movimento. Sul posto le forze dell’ordine e i mezzi di soccorso.

I vigili del fuoco hanno estratto il conducente del taxi dalle lamiere dell’auto che guidava e trasportato in ospedale. Sarebbero tre le auto travolte dal grosso tronco caduto e due, il taxi e una Kia, erano in movimento.

Due donne a bordo delle auto sono rimaste miracolosamente illese : “era appena scattato il verde – racconta una delle donne, 35 anni, coinvolte sotto shock all’Adnkronos – sono salva per miracolo. Sono scesa dall’auto e ho subito chiamato i miei genitori”. L’autista del taxi estratto dai vigili del fuoco è stato trasportato al santo spirito. I due clienti stranieri a bordo dell’taxi sono in buone condizioni. “Non è possibile vivere così -racconta un passante- ero appena passato sulla moto, lo sapevano tutti anche il barista che l’albero era pericolante e nessuno ha fatto niente é una vergogna”. Sul posto anche l’assessora Pinuccia Montanari: “Dopo 10 anni di incuria totale in cui gli alberi non sono stati controllati ne’ potati noi da mesi abbiamo avviato un’attività di monitoraggio che ci ha consentito già di controllare 15 mila alberi. Su questi noi abbiamo effettuato un’analisi sulla capacità di resistenza e poi decidiamo quali interventi fare ( abbattimento o potatura). Questa attività andava fatta ogni anno -sottolinea- Quello che stiamo facendo è di recuperare il tempo perduto in passato. Gli alberi devono
essere messi in sicurezza. Considerando che il patrimonio di Roma ha 330mila alberi, 82mila sono oggetto del primo intervento che stiamo effettuando e in 3 mesi ne abbiamo già controllati 15mila e di questi il 3 per cento sono da abbattere”.

Si tratta solo dell’ultimo di una lunga serie di alberi caduti negli ultimi mesi. L’ultimo appena quattro giorni fa ai Parioli.

Nessuna persona fortunatamente è rimasta ferita in quel caso, L’albero cadde proprio davanti all’ingresso del supermercato Carrefour in zona Villaggio Olimpico.

 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna