Undici morti per il torrente in piena nel Pollino

Si aggrava il bilancio: tre dispersi e 11 feriti

Si è ulteriormente aggravato il bilancio delle vittime per il torrente in piena che ha travolto ieri numerosi escursionisti a Civita, nel Pollino in provincia di Cosenza. Nella notte una delle persone rimaste ferite è deceduta nell’ospedale di Cosenza in conseguenza di un trauma toracico portando a 11 il numero dei morti accertati, mentre sono andate avanti per tutta la notte le ricerche dei dispersi (ancora tre) nella zona delle Gole del Raganello, teatro della tragedia di ieri.

Undici invece i feriti, cinque dei quali in gravi condizioni. Il capo della protezione civile calabrese Carlo Tansi ha spiegato che ci sono ‘difficoltà ad avere un quadro chiaro di chi manca all’appello, dovute al fatto che gli escursionisti erano in gruppi sparsi’.

Molte segnalazioni sono pervenute nella notte al numero verde.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna