Viterbo, vasto incendio nelle campagne di Roccalvecce

ieri 50 persone sono state fatte evacuare a scopo precauzionale. Le fiamme sono state domate solo nella notte ma ancora oggi strade chiuse e linee telefoniche interrotte. Tanti i danni: ettari di bosco in fumo e campi distrutti dalle fiamme

L'intervento dei Vigili del Fuoco

Circa 50 persone sono state fatte evacuare ieri dai vigili del fuoco a Sant’Angelo di Roccalvecce nel Viterbese. Un vasto incendio ha minacciato alcune abitazioni e il fumo ha invaso il centro abitato tanto che, a scopo precauzionale, i vigili del fuoco hanno fatto evacuare una decina di abitazioni. Sul posto hanno operato quattro squadre oltre a mezzi aerei.

L’incendio è stato domato solo nella tarda serata, ma le operazioni dei vigili del fuoco sono durate tutta la notte. Oggi la conta dei danni, ma un primo bilancio fa registrare strade chiuse e linee telefoniche interrotte, animali morti, ettari di bosco, di campi e alberi da frutto distrutti dalle fiamme. Nessun danno alle abitazioni, ma a fuoco sarebbero andate alcune rimesse di campagna.

Una situazione, quella degli incendi nel viterbese abbastanza complessa. Dal primo pomeriggio di mercoledì un altro vasto incendio sta interessando Montefiascone in località Madonnelle. Il rogo ha tre fronti e sta incenerendo macchia mediterranea, campi di grano e, anche in questo caso, sta minacciando abitazioni. Chiesto l’intervento della Protezione Civile.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna