Al via ristrutturazione Hotel de la Minerva di Roma

Con Hugo Toro Entro 2024 svelati arredi del primo Orient Express Hotel

Il Gruppo Arsenale in partnership con il marchio Orient Express del Gruppo Accor hanno affidato all’architetto e designer Hugo Toro l’arredo e il restyling dello storico Hotel de la Minerva di Roma. La Minerva, dopo l’acquisizione dello scorso febbraio del Gruppo Arsenale, avvia cosi’ una fase di ristrutturazione al termine della quale, entro il 2024, saranno svelati i nuovi arredi. La scelta di Roma e dello storico Hotel, sottolinea una nota, rientra all’interno della strategia di sviluppo di Arsenale, che prevede la valorizzazione di asset italiani nel settore del lusso, a fianco dei piu’ grandi brand internazionali, per creare una nuova ospitalita’ all’avanguardia e di altissimo livello. Parte di questo progetto, insieme all’Orient Express La Minerva vi e’ anche Palazzo Dona’ Giovannelli a Venezia, di recente annunciato dalle due realta’.

Gilda Cotzias, Head of Real Estate and Construction di Arsenale: “La storia di un Hotel come La Minerve avra’ nuova vita con Hugo Toro in un momento di generale Rinascimento storico per la stessa citta’ di Roma, che diverra’ punto nevralgico del turismo di lusso. Con La Minerve inauguriamo un primo capitolo di un progetto che con la partenza de La Dolce Vita Oriente Express unira’ il Paese, dalle citta’ d’arte ai piccoli borghi, in un’offerta di lusso integrata e completa per milioni di viaggiatori stranieri che nei prossimi 50 anni sceglieranno l’Italia come loro prima destinazione”. Stephen Alden, ceo Raffles e Orient Express: “Il primo hotel Orient Express Minerva a Roma sara’ ispirato a una citta’ di storia e leggenda. Dopo una prima prova con l’inaugurazione dello spazio temporaneo Orient Express durante la riapertura de La Samaritaine, Hugo Toro continua il viaggio con noi. La sua passione per la storia, la sua sensibilita’ e il suo stile atmosferico, intriso di una nuova contemporaneita’, valorizzeranno senza dubbio il primo hotel Orient Express del mondo”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna