Casino dell’Aurora: Franceschini scrive a Draghi

A dieci giorni dall'asta del secolo, la petizione, lanciata su Change.org un mese fa, perché lo Stato rilevi la depandance cinquecentesca di Villa Ludovisi con affreschi del Caravaggio e del Guercino, ha raggiunto le 35.000 firme

II pressing sul governo per comprare il Casino dell’Aurora cresce di ora in ora e la petizione, lanciata su Change.org un mese fa, ha quasi raggiunto le 35.000 firme. E se le adesioni aumentano, mancano sempre meno giorni al 18 gennaio, quando si terrà il primo appuntamento per quella che viene definita l’asta del secolo.

La dépendance cinquecentesca della Villa dei Ludovisi si trova nel cuore di Roma, in via Lombardia, è affrescata dai Guercino e custodisce l’unico dipinto murale del Caravaggio e per controversie familiari tra gli eredi del principe Nicolo, ultimo rampollo della famiglia Ludovisi Boncompagni, il tribunale di Roma ha disposto che il Casino venga messo all’asta.

La petizione online che chiede di «utilizzare i fondi del Pnrr per rilevare il Casino dell’Aurora» è indirizzata al ministro della Cultura Dario Franceschini che, come scrive ‘’La Repubblica’’, hascritto al premier Mario Draghi e al ministro dell’Economia e delle Finanze Daniele Franco per capire se e come il governo intende muoversi sulla questione.

Va detto che il valore della dépendance al momento è stimato in 471 milioni di euro, una cifra che equivale a un quarto del bilancio ordinario del ministero della Cultura. D’altra parte, prima che il governo possa eventualmente esercitare il diritto di prelazione, un privato deve acquistare il bene: solo a quel punto, precisa ‘’La Repubblica’’, ed entro 60 giorni dall’assegnazione, lo Stato può intervenire offrendo tanto quanto l’offerta più alta.

Inoltre, finché qualcuno non si aggiudicherà lo scrigno cinquecentesco (e non è detto che ciò avvenga il 18 gennaio, l’asta potrebbe andare deserta), nè il ministero della Cultura nè il governo renderanno note le loro mosse: l’effetto sarebbe quello di drogare il prezzo del Casino.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna