Decoro/2 aprile: Retake Roma si mobilita per “Tutta mia la città – Roma cura Roma” – VIDEO

Grande mobilitazione di Retake Roma per l’evento del 2 aprile. Ecco spiegate nel dettaglio tutte le iniziative dei vari gruppi di quartiere di Retake per “Tutta mia la città – Roma cura Roma”

Nuovo appuntamento con Retake Roma: movimento spontaneo di cittadini, no-profit e apartitico, che promuove la bellezza, la vivibilità e la rigenerazione urbana, incoraggiando la diffusione del senso civico e la responsabilità di ogni cittadino nel contribuire alla crescita civile ed economica di alcune delle principali città italiane. 

Un impegno a 360° per la città di Roma che continua anche in occasione del 2 aprile; data nella quale il Sindaco Roberto Gualtieri e l’Assessora all’Ambiente Sabrina Alfonsi hanno lanciato una grande iniziativa di cura per Roma: “Tutta mia la città – Roma cura Roma”. 

L’associazione Retake Roma, da sempre in prima linea per garantire il decoro urbano della capitale, ha mobilitato tutti i suoi “retaker”, vale a dire tutti i suoi volontari, i quali si adopereranno per ripulire le aree nelle quali vivono. Sarà un’occasione per rilanciare anche la raccolta differenziata e la cultura del riuso e del riciclo, attraverso una specifica promozione di questi temi nell’ambito dell’iniziativa. 

“Il 2 aprile a Colle Oppio realizzeremo un grande evento di bonifica. Così Raffaele Malizia- Retake Roma Monti & Colle Oppio – Presso il parco Colle Oppio saranno presenti tanti volontari da tutte le zone di Roma, ci prenderemo cura del parco e della nostra città. 

Tante le attività all’insegna della solidarietà, dell’inclusione sociale e della pace. Una serie di attività che Retake Roma e Radio Colonna hanno condiviso con delle pillole audiovisive, nelle quali i gruppi di quartiere, facenti parte della grande famiglia Retake, spiegano cosa faranno per migliorare la città di Roma, e il quartiere nel quale risiedono. Non mancate!

Per ulteriori informazioni: 

www.retakeroma.org

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna