Formula E: debutto della Maserati al Mondiale dei bolidi elettrici

L'annuncio a Roma alla vigilia del via della doppia gara, sabato e domenica, sulle strade dell'Eur: il marchio del Tridente scenderà in pista con ROKiT Venturi Racing

photo credit: Formula E italia

Maserati sarà la prima italiana a correre nel Mondiale dei bolidi elettrici. L’annuncio a Roma alla vigilia del via della doppia gara, sabato e domenica, sulle strade dell’Eur: il marchio del Tridente scenderà in pista con ROKiT Venturi Racing per il suo debutto nella Stagione 9 dell’ABB FIA Formula E World Championship.

Debutterà sulla griglia di partenza con la nuova Gen3, la monoposto di Formula E più veloce, leggera e potente di sempre, caratterizzata da una serie di innovazioni progettuali, produttive e tecnologiche. In vista dell’E-Prix di Roma, ROKiT Venturi Racing è al comando dei due campionati mondiali: squadre e piloti. Nella scorsa stagione, il team ha completato la sua campagna di maggior successo fino ad oggi, assicurandosi due vittorie, cinque podi e il titolo di vice campione del mondo con lo svizzero italiano Edoardo Mortara.

“Tornare nel motorsport con la Formula E – ha detto Davide Grasso, ceo Maserati nel corso della magica serata al laghetto dell’Eur per presentare la novità – era una scelta naturale per Maserati. Siamo, infatti, spinti dalla nostra passione e dall’innovazione. E siamo felici di condividere questa avventura con un partner animato dai nostri stessi valori e, come noi, proiettato nel futuro. Con il Team ROKiT Venturi Racing abbiamo in comune la stessa determinazione, voglia di competere e di vincere sui circuiti di tutto il mondo”.

“La partnership con Maserati per Gen3 – ha aggiunto Scott Swid, Chairman & Managing Partner, ROKiT Venturi Racing – è un’ottima notizia. È un’occasione straordinaria per il team, per Maserati e per la Formula E, ma soprattutto è una notizia fantastica per i fan che assisteranno al ritorno di un marchio iconico nel motorsport di alto livello. Non solo stiamo ponendo solide basi per il nostro futuro a lungo termine in Formula E, ma questa è la possibilità di vivere una delle storie più emozionanti nello sport internazionale in cui un brand prestigioso torna alle sue radici, unendosi alla formula più innovativa e in più rapida crescita nell’ambito del motorsport.”

“L’unione con Maserati – ha spiegato Susie Wolff, CEO e Managing Partner, ROKiT Venturi Racing – segna l’inizio di una nuova era e rappresenta il miglior risultato possibile per il team a seguito della nostra partnership di successo con Mercedes. Essere stati scelti per il ritorno di uno dei brand di motorsport più riconoscibili nell’ambito delle competizioni internazionali monoposto è segno dei successi ottenuti nelle ultime stagioni, in cui ci siamo affermati saldamente come team affidabile a livello commerciale e, soprattutto, come team vincente che può competere seriamente nei campionati. Con questo impegno, il team si trova ora in una posizione eccezionale per competere nelle gare di prossima generazione di Formula E, che avranno inizio nel 2023”.

“Ci fa estremamente piacere – ha infine precisato Jean-Marc Finot, Senior VP, Stellantis Motorsport, ha aggiunto – che Maserati abbia come partner per la Formula E ROKiT Venturi Racing, uno dei team più competitivi del campionato. È una grande risorsa per Maserati poter contare sul know-how Venturi. Pensiamo che la combinazione delle competenze progettuali di Maserati e delle capacità e dell’esperienza di Venturi nel campo delle corse produrrà un risultato estremamente efficiente. Il DNA e la passione per le prestazioni che ci accomunano uniranno il team.”

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna