Maltempo: costa sud di Fregene, è di nuovo emergenza erosione – FOTOGALLERY

Simbolo della situazione lo storico stabilimento La Nave, la cui struttura fronte mare appare ormai circondata dall'acqua e ha subito ulteriori danni alle cabine negli ultimi giorni

Com'è oggi lo stabilimento La Nave (photo credit: Gloria Serra)

Sulla costa sud di Fregene è già di nuovo emergenza erosione. Sono bastate le prime mareggiate di settembre a riproporre in primo piano la situazione cronica di disagio che, da tempo, vivono le strutture di diversi stabilimenti balneari. Danni a cabine ed ulteriore arretramento della spiaggia, già al lumicino.

Simbolo della situazione lo storico stabilimento La Nave, la cui struttura fronte mare appare ormai circondata dall’acqua e ha subito ulteriori danni a cabine negli ultimi giorni. In tutto ha già perso una trentina di cabine da entrambi i lati della concessione. I titolari stanno cercando di arginare ulteriori danni posizionando altri blocchi di sassi.

Una foto datata 1956 dello stabilimento La Nave
(credit: Massimiliano Graux)

“La situazione è grave, abbiamo perso tante cabine e siamo con il mare ormai vicino la struttura centrale – riferiscono dallo stabilimento – confidiamo che presto possano cominciare i lavori per la realizzazione della barriera soffolta, a difesa della costa”. La realizzazione dell’opera, per oltre 850 metri sulla linea di costa, doveva iniziare a settembre, a conclusione della stagione balneare, ma, come riferito dal vice sindaco di Fiumicino Ezio di Genesio Pagliuca, dovrebbe slittare ad inizio novembre, causa l’aggiornamento dei costi legati alle materie prime. In questi giorni si attende la conclusione della gara d’appalto.

“L’aggiornamento delle tariffe per i soli massi è stato del 56 per cento dei costi: ciò ha portato ad una lievitazione del costo dell’opera da 2,5 a 3,9 milioni di euro ed è stato necessario reperire ulteriori risorse”, ha detto il vice sindaco.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna