Meteo: ondata di maltempo si abbatte sull’Italia

Dopo la tregua di oggi, colpirà prima ilCentro Nord, poi anche il Sud. Nel Lazio attesi nubifragi.

Durerà almeno fino al prossimo fine settimana l’ondata di maltempo che si abbatterà da domani sull’Italia, interessando principalmente il Centronord e nel weekend ancora le regioni centrali e il Sud. Stefano Ghetti, meteorologo del sito iLMeteo.it comunica che dopo un martedì in gran parte asciutto e soleggiato, da domani l’Italia verrà raggiunta da aria più fredda proveniente dal Nord Europa che darà vita a un ciclone nei pressi del Mar Ligure. E’ in arrivo “il vero autunno sull’Italia”, spiega Ghetti, “e dovremo fare i conti con piogge, temporali e nevicate anche copiose lungo i settori alpini”.

Il tempo, in particolare, tenderà a peggiorare vistosamente dalla Sardegna verso la Toscana e il Lazio, dove sono attesi locali nubifragi, per poi interessare il Nord con precipitazioni via via più diffuse e abbondanti. Lungo i settori alpini e prealpini, precisa il meteorologo de iLMeteo.it, tornerà copiosa la neve, con i fiocchi che potranno cadere fin sotto i 1.500 metri a ridosso dei confini alpini. “Il ciclone però – conclude Ghetti – non abbandonerà tanto facilmente il nostro Paese: dopo un giovedì fortemente instabile al mattino, specie al Nord e sul Centro tirrenico, da venerdì il tempo peggiorerà nuovamente sulla Sardegna, con locali nubifragi, che interesseranno in seguito le regioni centrali peninsulari e il Sud nel corso del weekend”.

Corse ridotte a causa del maltempo verso le isole pontine. Lo comunica Astral Infomobilità, spiegando che per condizioni meteo avverse, oggi non verranno effettuate le corse Laziomar unità veloci Formia-Ponza delle 14.30 e Formia-Ventotene delle 15.30.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna