Meteo: settimana critica per l’Italia, massime fino a 42 gradi

Con notti tropicali fino a 24-27°C

“L’anticiclone africano, dopo aver colpito soprattutto l’Europa occidentale, si espande verso est: dopo aver lasciato Francia ed Isole Britanniche tra eccezionali record di caldo e temporali violenti, colpirà in modo anomalo anche Germania e Scandinavia. Poi causerà un aumento del caldo anche in Italia a parire dal Nord”. Sono le previsioni di Lorenzo Tedici, meteorologo del sito www.iLMeteo.it.

“L’anticiclone africano potrebbe purtroppo resistere sull’Italia fino alla fine del mese con massime estreme di 40-42°C e con notti tropicali fino a 24-27°C – aggiunge l’esperto – In questo momento temperature leggermente sotto la media resistono solo sulla Russia europea, in Turchia e parte della Grecia; Nel mondo, nell’emisfero boreale, l’estate è calda quasi ovunque tranne in Cina e negli Stati Uniti orientali”.

“La massa d’aria eccezionalmente calda dell’anticiclone africano viene sospinta direttamente sull’Italia a iniziare dal settore centro-settentrionale dove, anche a causa della siccità del suolo, nei prossimi giorni le temperature potrebbero raggiungere valori record – sottolinea Meteo Expert – Questa ondata di caldo verrà ricordata non solo per la sua intensità, ma anche per la sua durata per cui è lecito domandarsi quando finirà, o almeno si attenuerà. La risposta che danno i principali modelli lascia poche speranze: non prima di mercoledì-giovedì della settimana prossima – concludono gli esperti – in seguito potrebbe iniziare ad attenuarsi a partire dal Nord. Il condizionale è d’obbligo e comunque si tratterebbe solo di una attenuazione con passaggio da valori eccezionali con rischio di record a valori ancora sensibilmente sopra le medie. Sempre scarsa la possibilità di precipitazioni a discapito dell’emergenza idrica”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna