Parchi Storici: Valter Mainetti, vanno salvaguardati come i monumenti

Villa Glori, Villa Celimontana e Villa Ada che fanno parte della storia di Roma verranno riqualificati e valorizzati grazie ai fondi Pnrr

“Il verde cittadino e in modo particolare i parchi storici sono parte integrante della vita dei cittadini. Fanno parte della storia della città e come i monumenti vanno salvaguardati” . Rileva Valter Mainetti, che tramite alla sua Fondazione Sorgente Group nel 2015 ha adottato l’area verde di Parco Savello, il “Giardino degli aranci”, occupandosi di un completo restyling del giardino storico.

 

Ora grazie ai fondi del Pnrr, il piano nazionale di ripresa e resilienza, alla giunta Capitolina sono affidati 6 milioni di euro per la riqualificazione e la valorizzazione dei giardini storici di Villa Glori, Villa Celimontana e Villa Ada.

In queste Ville è urgente un lavoro di pulizia e bonifica attraverso la potatura e la sistemazione delle aiuole, ma anche la messa a dimora di nuove piante. È necessaria la sistemazione o realizzazione ex novo di percorsi pedonali e aree sosta o didattiche, affinché questi spazi possano tornare ad essere vissuti dai cittadini in sicurezza.

“Roma è una città ricca di parchi storici meravigliosi e di grande prestigio. – commenta l’assessora all’Ambiente Sabrina Alfonsi – Abbiamo il dovere di valorizzarli e, dove necessario, riqualificarli. Con un bando diamo il via ad una prima tranche di interventi che fanno parte di un piano pluriennale che riguarderà tutte le ville storiche della Capitale, utilizzando i fondi del Pnrr che rappresentano, anche in questo caso, una straordinaria opportunità che non possiamo lasciarci sfuggire”.

“Restituire ai cittadini la Bellezza delle aree verdi e, con l’operato delle Istituzioni, trasmettere l’importanza della cura della natura che ci circonda – sostiene Valter Mainetti– infonde un profondo senso civico. Proprio con Sabrina Alfonsi, quando era Presidente del Municipio I, abbiamo intrapreso il restauro e la valorizzazione del Giardino degli Aranci, ricevendo il consenso e il ringraziamento del quartiere Aventino.”

 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna