Roma, Municipio XIV: Zingaretti inaugura nuovo parco al Santa Maria della Pietà

Tra le principali novità l'area centrale pedonalizzata e uno spazio giochi attrezzato dedicato ai bambini.

Novità a Roma al Santa Maria della Pietà. Questa mattina il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, insieme all’Assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato, all’assessore all’Urbanistica di Roma Capitale, Maurizio Veloccia, al Presidente del Municipio XIV, Marco Della Porta, e ad Angelo Tanese, Direttore Generale ASL Roma 1, ha inaugurato i nuovi lavori che hanno interessato il parco del Santa Maria della Pietà.

Tra le principali novità l’area centrale pedonalizzata e uno spazio giochi attrezzato dedicato ai bambini. I lavori sono stati realizzati dalla ASL Roma 1 con fondi della Regione Lazio per oltre 2 milioni di euro.

La pedonalizzazione ha riguardato la piazza di ingresso, la zona antistante la chiesa e l’ampia piazza delle Ninfee, sede del Municipio XIV, con una nuova pavimentazione architettonica e il rifacimento dei cordoli delle aiuole, per un totale di 9.500 mq. Sono stati inoltre portati a termine numerosi interventi sul patrimonio verde del parco, con la messa in sicurezza di 54 pini, il censimento e la georeferenziazione su applicativo di tutti gli alberi del parco, per circa 170.000 mq di aree verdi con un totale di 2.442 piante e 48 tipologie di essenze. L’area giochi è stata realizzata con un arredo specifico, progettato per rispettare il principio dell’inclusività e il benessere dei bambini, garantendo sicurezza e il rapporto con la natura. Infatti, i giochi sono costruiti in legno, secondo i criteri previsti dai CAM (Criteri Ambientali Minimi) Acquisti Verdi GPP (Green Public Procurement). Grazie alla sinergia e collaborazione di Regione Lazio e ASL Roma 1 con Roma Capitale, Città Metropolitana e Municipio XIV, il Santa Maria della Pietà è oggetto di un ampio piano di valorizzazione e di investimenti per la realizzazione del Parco della Salute e del Benessere.

“Oggi consegniamo ai cittadini di Roma e del XIV Municipio un nuovo spazio pensato e costruito intorno alle persone che vivono il quartiere. Santa Maria della Pietà è uno straordinario viaggio tra natura e memoria, e grazie ai lavori di rigenerazione che sono stati realizzati diamo un nuovo impulso alla fruibilità del Parco, che diventa in questo modo sempre più un punto di riferimento per tutte le persone che vivono in questa zona di Roma e non solo” ha detto il Presidente Zingaretti.

“Prosegue il percorso di valorizzazione in sinergia tra le diverse Istituzioni per uno dei complessi più belli della città come il Santa Maria della Pietà che torna nella disponibilità dei cittadini in una veste completamente rinnovata, con servizi socio-sanitari, spazi di cultura e di aggregazione, aree gioco per i bambini, servizi pubblici e aree verdi” ha aggiunto l’Assessore D’Amato.

“La trasformazione delle piazze, la cura del verde e gli spazi attrezzati – commenta Angelo Tanese – così come gli interventi di ristrutturazione in corso e programmati su numerosi padiglioni, sono il segno tangibile di un importante cambiamento”. “Con i finanziamenti del PNRR anche Roma Capitale farà la sua parte, insieme alla Regione Lazio e alla Asl Rm1, per la riqualificazione dell’intero complesso del Santa Maria della Pietà. Grazie ai 50 milioni di euro previsti nel Piano urbano integrato dedicato all’ex ospedale, infatti, sarà possibile completare il percorso avviato negli anni scorsi e far rinascere il compendio con una forte caratterizzazione legata al benessere”, ha spiegato l’assessore all’urbanistica Veloccia.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna