Sentiero Pasolini, Diario: Regione Lazio poco interessata a risolvere questione

Il consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle in esclusiva a Radiocolonna sul giallo che ha riguardato il percorso ciclopedonale

Prosegue il viaggio sul Sentiero Pasolini, la ciclopedonale che arriva all’idroscalo di Ostia. Un itinerario che è al centro di una disputa tra i proprietari dei terreni che lambiscono il sentiero e l’associazione “Green Mobility Tevere” dello scrittore norvegese Sven Otto Scheen, che di Pasolini è stato uno studioso e ne ha tradotto i testi nella sua lingua scandinava.

A Radiocolonna ha dato la sua versione dei fatti Angelo Diario, presidente della Commissione Sport di Roma Capitale e persona molto vicina alla sindaca di Roma Virginia Raggi. “Il tavolo che avrebbe dovuto dirimere la controversia non è fallito, ma deve ancora essere avviato seriamente. Per farlo, è necessario un coordinamento di tutti gli enti coinvolti: Comune di Roma e Regione Lazio” spiega Diario. Il consigliere ammette che le imminenti elezioni in Campidoglio hanno tolto forza al ruolo trainante che Roma Capitale aveva sul tema, con l’impegno della commissione sport e del Municipio X. “La mia sensazione è che la Regione Lazio non sia particolarmente interessata a spingere sull’acceleratore per risolvere la questione e quindi al momento è un po’ tutto sospeso – racconta il consigliere – di certo c’è che non è cambiato nulla rispetto all’ultima commissione che abbiamo fatto e in cui è emersa la necessità di istituzionalizzare il percorso perché, ad oggi, i terreni sono di proprietà privata. Lo erano un mese fa e lo sono ancora adesso”. Sulla possibilità che la risoluzione del problema avverrà con uno scontro frontale, o in maniera concordata, Angelo Diario appare ottimista. “Secondo me la diatriba si risolverà in maniera concordata e non sarà necessario portare avanti degli espropri – conclude – i proprietari giustamente fanno presente la loro condizione e la responsabilità penale che hanno nel caso, supponiamo, che qualcuno si faccia male su un terreno di loro proprietà”

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna