Spettacolo nei cieli di Roma, 50 cicogne ‘turiste’ nella Capitale

volavano basse nello spazio aereo fra le carreggiate stradali e il confine della Riserva Naturale Regionale Tenuta dei Massimi

“Domenica scorsa 21 agosto, intorno alle ore 18, il nostro amico Fabio Borlenghi, appassionato ornitologo, ha segnalato lungo il Grande Raccordo Anulare di Roma, all’altezza dello svincolo di via della Pisana, l’avvistamento di uno stormo di circa cinquanta cicogne bianche che volavano basse nello spazio aereo fra le carreggiate stradali e il confine della Riserva Naturale Regionale Tenuta dei Massimi, che in un primo tempo avevano sorvolato a lungo all’interno”. Lo fa sapere, in una nota, il Wwf di Roma.

“Natura in citta’ significa anche occasione di riposo e ristoro per tante specie di uccelli durante la delicata quanto affascinante fase della migrazione – afferma Raniero Maggini Presidente del Wwf Roma e Area Metropolitana – Ogni anno il Wwfin Italia con l’evento di ‘Urban Nature’ celebra la varieta’ della vita che circonda le nostre case, all’interno delle nostre citta’ e nelle giornate di sabato 8 e domenica 9 ottobre tornera’ a raccontare e svelare la ricca biodiversita’ urbana in tutto il Paese”.

Oggi in Italia, viene spiegato, si stimano circa 300 coppie nidificanti distribuite in diverse regioni.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna