A Ostia tornano le tartarughe Caretta caretta

Trovato il primo nido dell’estate 2021 del Lazio con ben 103 uova deposte. "Il nido è stato trasferito dentro la tenuta del presidente della Repubblica a Castel Porziano, con cui abbiamo un accordo per mettere in sicurezza i nidi in situazioni critiche come questo, il cui sito è esposto alle mareggiate che potrebbero travolgerlo", ha spiegato l'assessora alla Transizione ecologica della Regione Lazio Roberta Lombardi

Il nido di tartaruga Caretta caretta

Trovato sul litorale di Ostia il primo nido di tartaruga marina Caretta caretta dell’estate 2021 del Lazio con ben 103 uova deposte. Lo ha annunciato l’assessora alla Transizione ecologica della Regione Lazio Roberta Lombardi in una nota.

“A scoprirlo i nostri operatori della Rete Tarta Lazio, coordinata dalla Direzione regionale Capitale naturale, Parchi ed Aree protette dell’Assessorato alla Transizione Ecologica e alla Trasformazione Digitale della Regione Lazio. Il nido è stato trasferito dentro la tenuta del presidente della Repubblica a Castel Porziano, con cui abbiamo un accordo per mettere in sicurezza i nidi in situazioni critiche come questo, il cui sito è esposto alle mareggiate che potrebbero travolgerlo. Ringrazio tutti gli operatori e le Istituzioni che hanno contribuito a questa operazione”.

 

“Quando la Natura torna nei luoghi frequentati dall’uomo è sempre un ottimo segnale che richiede grande cura e attenzione da parte di tutti coloro che vi si dovessero avvicinare. Per questo mi appello a tutti i cittadini che quest’estate frequenteranno le nostre spiagge affinché segnalino eventuali orme o altre tracce che dovessero rilevare sul litorale del Lazio e ai lavoratori balneari di prestare particolare attenzione con i mezzi di pulizia o altri strumenti. I ritrovamenti e le tracce di nidi di tartarughe marine possono essere segnalati alla Capitaneria di porto chiamando il numero verde 1530. L’estate inizia bene e tutti noi siamo chiamati ad essere custodi della biodiversità e della Bellezza delle spiagge e della Natura che ci ospitano offrendoci un ristoro d’eccezione dopo questi mesi difficili di restrizioni legate alla pandemia Covid”, conclude l’assessora Lombardi.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna