A Roma Open day booster per over 60, il 21 e il 28 novembre

"Basta recarsi all'hub muniti di tessera sanitaria". Lazio, 1089 nuovi casi e 6 morti, "Rt in lieve calo"

A Roma domenica open day per dosi booster per gli over 60. Lo annuncia l’assessore regionale alla Sanita’ del Lazio, Alessio D’Amato.

“Si terra’ domenica 21 novembre e domenica 28 novembre (orario 8-13) all’ospedale San Giovanni Addolorata di Roma l’open day per le somministrazioni delle dosi booster rivolte agli over 60 anni che abbiano i 180 giorni da ultima dose – spiega D’Amato -. Basta recarsi all’hub muniti di tessera sanitaria”.

Oggi nel Lazio su 15.843 tamponi molecolari e 29.465 tamponi antigenici per un totale di 45.308 tamponi, si registrano 1.089 nuovi casi positivi (+145), 6 decessi (+1), 606 ricoverati (+9), 81 le terapie intensive (+4) e +474 i guariti. “Il rapporto tra positivi e tamponi e’ al 2,4% – aggiunge D’Amato – I casi a Roma citta’ sono a quota 513”. Nel Lazio superate 9 milioni di somministrazioni con il 93,6% di adulti in doppia dose e 87,7% degli over 12 in doppia dose.

“La crescita sembra avere una lieve frenata, dimostrata dal leggero calo del valore Rt atteso a 1.17 rispetto alla settimana precedente (1.3) – sottolinea D’Amato -. Bisogna fare subito la dose di richiamo”.

Il Lazio intanto sta ampliando la rete dei posti letto Covid. Si arrivera’, secondo quanto si apprende, a un massimo di 1500 posti letto ordinari e 250 di terapia intensiva. Le varie strutture attiveranno i nuovi letti, nel caso in cui dovessero arrivare a saturazione, fino al massimale previsto. Dai dati regionali emerge che rispetto allo stesso giorno di un anno fa nel Lazio ci sono 1.777 casi in meno, 2.459 ricoverati in meno in area medica e 241 ricoverati in meno in terapia intensiva. “Grazie ai vaccini evitati circa 2 mila decessi nel Lazio negli ultimi sei mesi” ha sottolineato stamattina l’assessore regionale alla Sanita’, Alessio D’Amato.

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna