Arrivano le coccinelle a salvare i pini di Roma

Il progetto "Coccinella Libera tutti" punta a liberarle in diverse aree verdi della Capitale per la lotta biologica alla cocciniglia

Arrivano le coccinelle a salvare i pini di Roma, a rischio scomparsa per gli attacchi della cocciniglia tartaruga. Un anno fa – scrive il dorso locale del Messaggero – per combattere il terribile insetto l’associazione “Amici di Villa Leopardi” aveva liberato nei giardini della villa sulla Nomentana, oltre quattromila coccinelle per la lotta biologica dovuto alla cocciniglia, il terribile insetto che sta provocando la morte di centinaia di alberi. Gli ultimi lanci ci sono stati due giorni fa (200 nel parco di Villa Leopardi e 100 in quello Maria Riva), con le coccinelle donate da Bioplanet, un’azienda specializzata nella produzione di insetti utili per il controllo biologico dei parassiti, mentre il dipartimento Tutela Ambientale del II Municipio si è occupata della liberazione degli insetti.

Il progetto “Coccinella Libera Tutti” ha coinvolto diverse associazioni (Comitato Don Minzoni, Amici dei Pini di Roma, Parco Mario Riva, Comitato Via Mascagni e Aurelio Volontari decoro Tredicesimo) e ha lanciato una raccolta fondi (clicca qui se vuoi contribuire) per l’acquisto di coccinelle da liberare nei diversi parchi della Capitale.

 

 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna