Carbonara Day, torna la festa dedicata al piatto tipico del Lazio

Il 6 aprile maratona social dedicata alla ricetta

photo credit: Javier Somoza

Torna il 6 aprile “CarbonaraDay”, appuntamento dedicato al piatto di pasta caratteristico del Lazio, e piu’ in particolare di Roma. La festa chiama a raccolta appassionati, amatori e buongustai per una giornata ricca di iniziative celebrative dedicate alla ricetta famosa in Italia e nel mondo. Una ricerca commissionata dai pastai di Unione Italiana Food all’Istituto Piepoli rivela che per 9 italiani su 10 (95%) la carbonara si mangia sempre in compagnia, soprattutto in famiglia. Secondo l’indagine, condotta su un campione di 500 persone rappresentative della popolazione maggiorenne, per 8 italiani su 10 la carbonara in particolare e’ una questione di cuore: il 62% la condivide con la famiglia, il 20% con il partner.

Solo il 13%, con punte tra i maschi under 35, la degusta con gli amici. Per l’indagine, inoltre, Carlo Verdone e Sergio Mattarella sono le persone con cui gli italiani condividerebbero piu’ volentieri un piatto di carbonara.

Per il 6 aprile, in diretta sui canali social WeLovePasta con i pastai di Unione Italiana Food e lo chef Luciano Monosilio, e’ in calendario una maratona social con un invito a condividere la ricetta con gli hashtag #CarbonaraDay e #CarbonaraSharing. Osservando invece la “geografia” della carbonara il food delivery Deliveroo rileva che nella classifica delle citta’ che amano maggiormente ordinare carbonara a domicilio in testa c’e’ Fiumicino (Roma) davanti a Monterotondo (Roma) e Fabriano (Ancona). Il giorno preferito per ordinare carbonara e’ invece Il martedi’.

La classifica dei Paesi europei che ordinano maggiormente la carbonara registra il Portogallo al primo posto con oltre 70 mila ordini in un solo anno (marzo 2021 – marzo 2022), secondo Uber Eats, piattaforma statunitense di ordinazione e consegna di cibo online.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna