‘Corri per la befana’: edizione 2019 con Bordin e Bettiol

Gelindo correrà con il pettorale 1988 per celebrare l'oro di Seul. Confermata anche la 'Befana Happy Run', 3 km di corsa o a passo libero aperta a tutti

L'edizione del 2018 (foto da Fb Roma Road Runners Club)

La 27esima edizione della ‘Corri per la Befana’, il 6 gennaio 2019, oltre alle tradizionali prove (competitiva e non) sui 10 km, ha confermato la ‘Befana Happy Run’, 3 km di corsa o a passo libero aperta a tutti. La prova prenderà il via poco prima della partenza della 10 km.

Il ritrovo è previsto alle 8,30 di domenica 6 gennaio, nell’impianto sportivo dell’oratorio di San Policarpo (Parco degli Acquedotti), a Roma. La partenza è in programma sotto l’arco del Centro sportivo italiano, posizionato in Circonvallazione Tuscolana.

Quest’anno la Corri per la Befana vedrà al via due leggende dell’atletica leggera italiana e mondiale: Gelindo Bordin, oro nella maratona alle Olimpiadi di Seul 1988, e Salvatore Bettiol. Bordin correrà con il pettorale 1988, in ricordo dell’affermazione olimpica della quale proprio quest’anno ricorre il trentennale; Bettiol, invece, opterà per il 1992, anno dei giochi di Barcellona, nella cui maratona si piazzò al quinti posto.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna