Covid-19: i medici chiedono la terza dose per tutti i sanitari

Oggi in programma il CTS su scuola e capienza eventi

I medici chiedono la terza dose per tutti i sanitari. ‘Ognuno di noi è a rischio’, dice il presidente dell’Ordine Anelli, in vista della formalizzazione delle indicazioni del Cts, che oggi affronterà anche i temi delle mini-quarantene per lavoro e scuola e dell’aumento della capienza per gli eventi, dagli stadi ai concerti.

Nei dati di oggi, 3.099 nuovi casi e 44 vittime, il tasso di positività stabile all’1,1%. Due ricoveri in più nelle terapie intensive, 66 in meno nei reparti ordinari.

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna