Covid: ad Aprilia contagi non calano, obbligo mascherina per un’altra settimana

Non escluso che potrebbe essere estesa anche a quindici giorni fino al 5 dicembre. D'Amato: 940 nuovi casi e 15 decessi nel Lazio, facciamo attenzione

L’ordinanza che impone l’obbligo dell’uso delle mascherine all’aperto nel comune di Aprilia verra’ prorogata oggi, per almeno altri sette giorni, dal sindaco Antonio Terra. La decisione e’ stata assunta nel corso di un vertice in prefettura e, in base all’andamento dei contagi, potrebbe essere estesa anche a quindici giorni fino al 5 dicembre.

La situazione di Aprilia e’ sotto controllo dopo il boom di contagi delle ultime settimane, oltre 400 in pochi giorni. Con un aumento dell’Rt a 1,8 rispetto all’1,1 della media provinciale. Da qui la prima ordinanza che scadra’ oggi e che verra’ prorogata.

Bisogna tenere alta l’attenzione, utilizzare la mascherina ed evitare gli assembramenti”, ha detto l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Oggi nel Lazio su un totale di 27.412 tamponi, si registrano 940 nuovi casi positivi (-276), 15 i decessi (+10), 656 i ricoverati (+20), 84 le terapie intensive (+1) e +957 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 3,4%. I casi a Roma città sono a quota 488.

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna