Covid: ad Aprilia obbligo mascherine all’aperto

"Sanificare ambienti al chiuso ed evitare assembramenti". Nel Lazio da domani prenotazione terza dose a over 40

Il sindaco di Aprilia, in provincia di Latina, alla luce della costante crescita dei casi Covid ha emanato l’ordinanza che ripristina l’obbligo di mascherine all’aperto, oltre a prescrivere di evitare ogni forma di assembramento e la sanificazione degli ambienti al chuiso dopo il loro utilizzo.

Al via, intanto, nel Lazio triage telefonico per monoclonali a over 65 positivi.

“Da domani partiranno le prenotazioni per la dose di richiamo rivolta a over 40 le cui somministrazioni inizieranno dal 1 dicembre trascorsi i 180 giorni da ultima dose”. Cosi’ l’assessore regionale alla Sanita’, Alessio D’Amato. “Il sistema – aggiunge – collochera’ l’utente alla prima data utile, basta la tessera sanitaria e scegliere l’hub vaccinale o la farmacia”. Mentre sui monoclonali D’Amato annuncia: “da domani al via triage telefonico al numero 800.118.800 rivolto a over 65 anni appena riscontrata la positivita’ per la valutazione all’arruolamento per somministrazione anticorpi monoclonali che avverra’ presso uno dei 15 centri o anche a domicilio secondo le indicazioni cliniche”.

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna