Covid: assessore Lazio D’Amato, oltre 2.500 ricoveri in meno rispetto all’anno scorso

Dato emerso grazie all'effetto dei vaccini

Nel Lazio su 18.526 tamponi molecolari e 26.242 antigenici per un totale di 44.768 test, si registrano oggi 1.638 nuovi casi positivi al Covid-19 (più 385 rispetto a ieri), con 901 contagi a Roma. Inoltre, si registrano 8 decessi (meno 2 rispetto a ieri) e 938 guariti. Per quanto riguarda l’occupazione dei posti letto negli ospedali, i ricoverati sono 696 (meno 12 rispetto a ieri), mentre le terapie intensive sono 96 (meno 1 rispetto a ieri).

Il rapporto tra positivi e tamponi è al 3,6 per cento. Il dato odierno dei positivi è leggermente inferiore a quello del primo dicembre di un anno fa, ma con oltre 2.500 ricoveri in meno 256 terapie intensive in meno, 68 mila cittadini in meno in isolamento domiciliare e 56 decessi in meno. Questo per effetto dei vaccini”. Lo spiega l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato. In raffronto con l’1 dicembre 2020, si registrano meno 56 decessi, meno 31 casi positivi, meno 2.545 ricoverati in area medica, meno 256 ricoverati in terapia intensiva, meno 67.696 in isolamento domiciliare.

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna