Covid: boom di casi in provincia Latina, 41 ad Aprilia

Appello assessore D’Amato a cittadini est Europa: “Vaccinatevi”

Preoccupa ancora la crescita del numero di positivi al coronavirus in provincia di Latina, che secondo il consueto bollettino della Asl sono aumentati nelle ultime 24 ore di 147, di cui 41 solo nella ad Aprilia, la seconda citta’ per grandezza sul territorio pontino.

Per via del boom di contagi, il centro abitato appena a sud di Roma e’ monitorato speciale a livello nazionale. Si registra anche un decesso a Latina e due nuovi ricoveri nei reparti covid.

La Asl di Latina insieme all’assessore D’Amato hanno fatto un appello alla vaccinazione a tutti i cittadini con area di provenienza dall’Europa dell’Est, soprattutto nel distretto di Aprilia c’e’ l’obbligo di mascherine all’aperto per alcuni focolai.

La copertura vaccinale, secondo quanto riferito dall’assessorato regionale alla Sanita’, soprattutto dei cittadini provenienti dalla Romania e’ molto bassa, appena il 44% su una platea di oltre 17 mila residenti. La Asl ha chiesto chiesto la collaborazione anche alle autorita’ religiose che si sono rese disponibili.

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna